Eventi

cropped-cropped-logo_lega_navale_130x130.jpg

Manifestazioni 2017:

25 Aprile        Baia delle Favole – Regata promozionale di canottaggio Coastal Rowing-Trofeo Alessandro Malatto

30 Aprile        Giornata nazionale della sicurezza in mare

28 Maggio      Baia delle Favole – 20° Raduno canoistico

10 Giugno      Golfo del Tigullio 7^ edizione Veleggiata Coppa dei Nesci

02 Luglio        Baia delle Favole   Prova del Palio Marinaro del Tigullio

28 Luglio        Baia del Silenzio –  “TangoinBaia”   -Serata di tango argentino ballato a piedi nudi in     spiaggia

29 Luglio        Baia del Silenzio “Testa a Testa di canottaggio in notturna”

30 Luglio        Baia del Silenzio   -Barcarolata

16 Settembre Golfo del Tigullio 6^ edizione Veleggiata Lui e Lei

 Domenica 28 Maggio 2017- 20° Raduno Canoistico “Baia delle Favole“

La Lega Navale di Sestri Levante, con il patrocinio del Comune di Sestri Levante e del Comitato sport per tutti  FICK, e’ pronta ad ospitare appassionati da tutta Italia , che si cimenteranno in uno spettacolare percorso lungocosta , dalla partenza nella baia di ponente, all’imbocco della meravigliosa Baia del Silenzio, fino a Cavi di Lavagna, per un totale di circa 12 km , da godersi nel pieno spirito dell’ evento che vuole essere essenzialmente un raduno di amici e appassionati del mare e del pagaiare.

Novita’ di quest’anno e’ l’apertura alla partecipazione per i SUP (“stand up paddles”, i surf su cui si puo’ pagaiare in piedi), per i quali vi sara’  un percorso adattato.

 

Sabato 11 Marzo 2017-ore 17.00- “Le case rifugio dei marinai al tempo dei velieri”-La Rassegna “UOMINI e NAVI” si conclude a Sestri Levante con il quinto e ultimo incontro.

stampe-antiche-velieri1veliero 3

Il Com.te Andreatta ci trasporterà in un’epoca lontana (ma neanche poi così tanto in senso storico) dei trasporti via mare, epopea dei velieri e delle difficili e spesso drammatiche traversate oceaniche…un’epoca in cui i naufragi erano frequenti, spesso in prossimità delle impervie ed insidiose coste, tanto distanti quanto disabitate, coste ove i sopravvissuti trovavano e costruivano rifugi, quei rifugi che sovente diventavano case…

veliero 5

Il Com.te Ernani Nanni Andreatta, classe 1935, è un amico storico della Lega Navale.
Vero marinaio di lungo corso, Ufficiale di Marina Militare prima ed Ufficiale di Marina Mercantile poi, ha solcato tutti i mari del mondo e si è congedato dalla marineria con il grado di Capitano di Lungo Corso dopo aver comandato le super petroliere sulla maggior parte delle rotte commerciali oceaniche.
Nella sua seconda vita è stato poi imprenditore nel settore Chimico Navale, fondatore della multinazionale UNISERVICE INTERNATIONAL, società da cui si è congedato nel 2001 come Presidente ed Amministratore Delegato della stessa.
Ernani è erede di una storica famiglia chiavarese, i Gotuzzo, che nella prima metà dell’800 si stabilirono nel Rione Scogli di Chiavari, ove fondarono il cantiere che per più di 100 anni ha costruito e varato velieri e navi che hanno solcato tutti mari del mondo.
veliero6veliero 2veliero4

Sabato 4 Marzo 2017-ore 17.00-“IL PERICOLO VENIVA DAL MARE-Le incursioni saracene”-La Rassegna “UOMINI e NAVI” prosegue a Sestri Levante con il quarto incontro.





Sabato il Dott. Ciccarelli ci introdurrà nelle storia delle incursioni saracene sulle nostre coste, eventi di cui il nostro territorio porta ancora lontana memoria e tracce non ancora del tutto scomparse…segni di un’epoca in cui il pericolo veniva dal mare…

thumb_999_torre-saracena

Il Dott. Raffaele Ciccarelli, Classe 1972, cultore di storia e tradizioni locali, si è interessato fin dall’inizio dei suoi studi alla storia del medioevo, privilegiando non tanto la storia globale, bensì la “piccola storia” degli uomini e delle cose nelle loro molteplici sfaccettature.

saraceni liguria

Sabato 11 Febbraio 2017-ore 17.00-“MARE TRAGICO-Storia delle Principesse e della Galilea”-La Rassegna “UOMINI e NAVI” prosegue a Sestri Levante con il terzo incontro.

la sfortunata storia delle principesse (Mafalda e Jolanda, navi costruite nei Cantieri navali di Riva Trigoso)…..

Principessa_Mafalda  SS_Principessa_Jolanda_launch

………nonché l’ancor più tragica storia del piroscafo Galilea, comandato, fino all’epilogo dell’agosto 1941, da un rivano, Emanuele Stagnaro.

piano galilea

Il tutto senza dimenticare la storia dei cantieri rivani.

cantiere riva

Sandro Antonini, nato a Sestri Levante nel 1952, è uno storico italiano.Laureato in Scienze politiche con indirizzo storico-politico, si occupa soprattutto di storia contemporanea con particolare riferimento al periodo fascista.

Sabato 21 Gennaio 2017-ore 17.30-“IL NAUFRAGIO DEL SIRIO”-La Rassegna “UOMINI e NAVI” prosegue a Sestri Levante con il secondo incontro.

“IL NAUFRAGIO DEL  SIRIO”  

  sirio3

Avrebbero potuto salvarsi quasi tutti, perché il Sirio non andò subito a fondo, ma rimase in agonia ben sedici giorni, prima di spaccarsi in due ed affondare. Purtroppo le operazioni di salvataggio furono così caotiche e disperate che ci furono 293 morti, (riconosciuti ufficialmente secondo i Registri del Lloyd’s di Londra) ma secondo la stampa, e non fu mai smentita, le vittime superarono le 500 unità, gran parte delle quali fu pietosamente composta lungo il molo del porto di Cartagena e poi tumulata nei cimiteri della zona. Le lapidi sono ancora leggibili e portano nomi e cognomi italiani.

sirio1sirio2

TESTA A TESTA DELLA BEFANA-6 Gennaio 2017-Baia del Silenzio-Sestri Levante

Venerdi 6 gennaio 2017,inizio gare alle ore 10.00, si rinnoveranno le tradizionali sfide sui gozzi nazionali,nello spettacolare anfiteatro naturale della Baia del Silenzio.

fb_img_1474838992545

bando-testa-testa-befana

Sabato 10 Dicembre 2016-ore 17.00-La Rassegna “UOMINI e NAVI” sbarca a Sestri Levante.

“La Grande Nave di Ferro –  Il Great Eastern”.

Vittorio ci guiderà, anche con l’ausilio di una ricca documentazione fotografica, nella straordinaria epopea di quella che fu, più di 150 anni fa, la più grande nave del mondo (primato mantenuto per decenni), antesignana forse un po’ precoce dei Liner che entro qualche decennio avrebbero trasportato sulle rotte transoceaniche milioni di passeggeri.         Incredibile piroscafo dalle smisurate proporzioni, fu concepita e realizzata tra mille peripezie con un coraggio armatoriale unico, in un’epoca di transizione tra la morente navigazione commerciale a vela e la nuova scalpitante tecnologia a vapore…

great-easterngreat-eastern1

programma-uomini-e-mare

Roberto Soldatini-Mercoledi 28 Settembre 2016 h. 18.00

Presentazione del libro Sinfonie mediterranee (novità 2016) Durante la presentazione l’autore suonerà alcuni brani con il suo violoncello del Settecento, come cartoline musicali degli approdi. Spiegherà con esempi musicali il rapporto tra la musica e il mare, e come il navigare a vela ha cambiato il suo modo di interpretare la musica.

Il libro: Dopo La musica del mare, la nuova avventura del violoncellista e direttore d’orchestra che ha scelto di vivere sulla sua barca a vela. Da cinque anni Roberto Soldatini alterna sei mesi in porto nella città che lo ha adottato, Napoli, e sei mesi di navigazione solitaria in Mediterraneo, insieme a un compagno d’eccezione, un violoncello vecchio di trecento anni. E questo è il racconto della sua nuova, lunga rotta alla ricerca dell’armonia e della bellezza, attraverso la storia, la cultura, la musica, il cuore della gente del mare nostrum. Un’occasione anche per riflettere sulla nostra vita, individuale e collettiva. Un viaggio di seimilacinquecento chilometri d’acqua scorsi sotto la chiglia di Denecia.

-allegata scheda evento:

sinfonie-mediterranee

Lascia un commento